news
Vinitaly, tutto esaurito per l’edizione 2022. Tornerà in presenza dal 10 al 13 aprile
20/03/2022

Vinitaly, tutto esaurito per l’edizione 2022. Tornerà in presenza dal 10 al 13 aprile

Si avvicina l’appuntamento clou con il mondo del vino, l'edizione numero 54 di Vinitaly che, con più di 4mila aziende espositrici, tornerà in presenza dal 10 al 13 aprile prossimo. Veronafiere ha già fatto sapere che alla manifestazione hanno aderito moltissimi Paesi in Europa, in Africa, ma anche oltre-oceano, come gli Stati Uniti, il Canada, o, ancora più lontano, Singapore, Malaysia e Giappone. Il tutto esaurito è stato raggiunto coinvolgendo 60 Paesi nel programma di promozione, comunicazione e incoming avviato dalla Spa fieristica e da Ice Agenzia.

L’investimento complessivo per la campagna promo è stato di 3 milioni euro e ha portato anche a una business list di 500 top buyer da tutto il mondo, cui si aggiungeranno migliaia di operatori nazionali e internazionali.

Per quanto riguarda le vendite on line nel vino, esplose durante il lockdown nel 2020, il canale ha subito una grande accelerazione anche nel 2021. La conferma arriva da “Wine Report” by Cross Border Growth Capital, advisor italiano delle operazioni di finanza straordinaria per startup e Pmi, e Vino.com, enoteca digitale fiorentina. L’e-commerce del vino in Italia rappresenta una nicchia che vale il 4% del mercato del vino complessivo. Il vino venduto on-line nel 2021 ha raggiunto nel nostro Paese un valore totale di 14,2 miliardi di euro (terzo dopo Francia, 20,7 miliardi, e Regno Unito, 15,8 miliardi).